TIME-OUT CAMPANIA, Al Belvedere di S.Leucio di scena le fratture complesse delle lesioni multilegamentose dì ginocchio

Nella splendida cornice del Belvedere di S.Leucio, antica e suggestiva fabbrica tessile dell’epoca borbonica che domina Caserta, Mario Ronga e Gianni Divico hanno organizzato il penultimo evento regionale SIGASCOT del 2018 ; un Time Out dedicato alla traumatologia di ginocchio: dalle fratture complesse alle lesioni multilegamentose. Da abili “tessitori”,Ronga e Divico sono riusciti a riunire i migliori specialisti campani su questo topic, sia in campo ortopedico ,da Antonio Toro a Massimo Morra,da Ugo Camilleri a Emilio Lalla e Giuseppe Medici, fino a Donato Rosa e Antonello Vallario ,sia in campo radiologico con la presenza di Giampaolo Carrafiello,Francesco Di Pietto e Marcello Zappia. La faculty è stata arricchita dalla presenza di qualificati ospiti extra-campani come Giovanni Zatti , Vittorio Calvisi, Mario Cherubino,Massimo Berruto e Giorgio Zappala’ .
Una giornata intensa ,un cui sono stati affrontati temi complessi come l’early total care,il damage control, il trattamento delle fratture di Hoffa e del floating knee, le fratture periprotesiche e gli impianti protesici su frattura. Splendida la lezione di Mario Cherubino sulla gestione dei tessuti molli in questi pazienti con gravi fratture degli arti inferiori. Ampio spazio è stato anche dato alle lesioni multilegamentose,con una mini-battle che ha messo a confronto Giorgio Zappala’ fautore del trattamento one-step con Vittorio Calvisi ,sostenitore invece dell’approccio two-steps. Nel pomeriggio lo spazio è stato invece dedicato alle complicanze e agli esiti, dalle infezioni alle rigidita’ di ginocchio. La giornata si è chiusa con la discussione di una serie di casi clinici. Piu’ di 100 partecipanti hanno affollato l’aula dove si sono svolti i lavori, mentre un clima quasi estivo ha consentito, durante le pause , di ammirare dalla prospettiva favorevole del Belvedere la splendida vista del Vesuvio e della vallata del casertano.
Una bellissima giornata ad alto contenuto scientifico su un tema molto complesso che è stato trattato da tutta la faculty con grande competenza e professionalita’.
Mario Ronga e Gianni Divico, esponenti di primo livello e in questo caso ambasciatori di SIGASCOT in Campania , hanno ottenuto un meritato successo ,dimostrando ancora una volta il loro valore e le loro grandi qualita’ organizzative.

|
Home Eventi e News Segnalate TIME-OUT CAMPANIA, Al Belvedere di S.Leucio di scena le fratture complesse delle lesioni multilegamentose dì ginocchio