SIGASCOT: UNA VERA SQUADRA!!! STREPITOSO SUCCESSO DEL CLOSED MEETING DI FIRENZE

Era un vecchio sogno, quello di riunire tutti i membri dei Comitati SIGASCOT per due giorni, per una riunione strategica, in modo che potessero conoscersi, confrontarsi e far crescere ancora di più uno spirito di appartenenza a questa splendida Società scientifica. Il primo atto ufficiale della Presidenza di Giuseppe Milano, è stato quello di realizzare questo sogno. Purtroppo un piccolo ostacolo di salute ha impedito al nostro Presidente di presenziare a queste due giornate, ma un grande lavoro di squadra da parte degli altri membri dell’Esecutivo (Massimo Berruto, Vincenzo Madonna, Mario Ronga, Nives Sagramola e Benedetta Bertoni) ha consentito di “tamponare” l’assenza, tanto imprevista quanto dolorosa.

Il 30 novembre e 1 dicembre 120 dei 153 membri dei Comitati e Delegati Regionali SIGASCOT si sono ritrovati nell’avvenieristica sede dello STUDENT HOTEL di Firenze, luogo quanto mai adatto a questo genere di riunioni. Una prima giornata dedicata all’illustrazione da parte del Consiglio Esecutivo (Massimo Berruto, Vincenzo Madonna, Mario Ronga) dei progetti per il biennio 2019-2020, e soprattutto della SOP (Strategic Operative Procedure) a cui attenersi nell’organizzare la futura attività scientifica della Società. Un libretto di una cinquantina di pagine che ha come obiettivo quello di dare regole, spiegazioni, supporto a tutti coloro che si impegnano nel produrre attività scientifica per la nostra Società.

Nel pomeriggio l’intervento dell’Avvocato Calesella sul conflitto di interessi e il successivo confronto sulla possibilità di futura fusione fra SIGASCOT e SIA hanno animato il dibattito e creato quel clima interattivo e di scambio continuo di idee che ra il vero obiettivo di queste giornate. Nell’intervallo visita agli Uffizi e i tornei di calcio balilla e ping-pong, hanno creato quel clima conviviale e amichevole utile a instaurare e cementare i rapporti interpersonali.

Il giorno dopo, sulla base delle linee guida ricevute i Comitati si sono messi a lavorare ai progetti scientifici da proporre nel pomeriggio. Il grande interscambio di idee fra tutti i membri e il grande confronto di progetti ha confermato che l’idea di SIGASCOT come “squadra” coesa e capace di far giocare tutti insieme aveva attecchito, producendo un grande fermento intellettuale e un grande entusiasmo da parte di tutti i membri coinvolti. Nel pomeriggio l’esposizione dei progetti di ciascun Comitato e WG da parte dei rispettivi Presidenti ha chiuso i lavori. L’entusiasmo, il coinvolgimento, la grande collaborazione dimostrata da parte di tutti ha confermato la bontà di questa idea e la forza costruttiva e creativa del progetto SIGASCOT. Il primo grande risultato ottenuto dal nostro Presidente, a cui tutti in diretta telefonica hanno dedicato un lungo affettuoso e strameritato applauso.

|
Home Eventi e News Segnalate SIGASCOT: UNA VERA SQUADRA!!! STREPITOSO SUCCESSO DEL CLOSED MEETING DI FIRENZE