MASTERARTHROSCOPIST ADVANCED KNEE THE FINAL COUNTDOWN

Ieri 7 luglio si è svolta all’Humanitas di Rozzano l’ultima sfida di MASTERARTHROSCOPIST ADVANCED KNEE 2018.Gli 8 finalisti si sono sfidati in una ricostruzione artroscopica del LCP e in una ricostruzione postero-laterale secondo LARSON sotto gli occhi di una faculty severa ed esigente, per entrare nella magica terna fra cui, al prossimo Congresso SIGASCOT di BOLOGNA ,sara’ scelto il vincitore di questa prestigiosa edizione.
Grande tensione ,concentrazione e trance agonistica hanno caratterizzato questo sabato di piena estate ,trascorso alla luce artificiale dello splendida struttura di Rozzano.
4 coppie hanno collaborato e si sono alternate nel ricostruire un LCP per via artroscopica. Una tecnica difficile,complessa,piena di insidie. Tutti i finalisti hanno dimostrato grandi capacita’ tecniche,un’ottima preparazione teorica che ha guidato i gesti chirurgici, e un buono spirito di collaborazione che li ha spinti a collaborare e ad aiutarsi reciprocamente negli inevitabili momenti di difficolta’.
Nessun aiuto da parte della faculty (Corrado Bait,Giacomo Zanon,Vincenzo Madonna,Aldo Ampollini,Massimo Berruto, Francesco Giron, Ezio Adriani e Paolo Ferrua) che si è “limitata” ad osservare,valutare e poi giudicare i giovani chirurghi sotto il profilo dell’approccio ,della precisione e dell’accuratezza dei gesti ,dell’organizzazione e della metodologia di lavoro,dello spirito di collaborazione,della capacita’ di affrontare le difficolta’.
“Tutti questi particolari” per parafrasare De Gregori, hanno portato ad un giudizio finale con la designazione della terna dei viincitori. Schierati davanti alla giuria i partecipanti hanno ascoltato commenti,rilievi,critiche e apprezzamenti da parte della faculty ,aspettando con ansia e speranza il giudizio dei tutor. Viste le capacita’ espresse e la qualita’ dimostrata ,la faculty ha obiettivamente avuto difficolta’ ad esprimere una valutazione e ad escludere alcuni dei partecipanti. Ma come in tutti i talent che si rispettano anche in MASTERARTHROSCOPIST un verdetto andava espresso e alla fine…i magnifici tre sono stati FILIPPO FAMILIARI,DAVIDE D’ELICIO e LORENZO MONTI …loro i candidati alla vittoria finale..la designazione e la consacrazione del vincitore al prossimo Congresso SIGASCOT di Bologna.
Tutti gli altri partecipanti escono con onore, avendo comunque dimostrato grande qualita’ professionali e umane..Anche quest’anno MASTERARTHROSCOPIST ha dimostrato quanto questo format SIGASCOT sia di grande successo e rappresenti un evento di prim’ordine e totalmente innovativo non solo nel panorama italiano ma anche in quello mondiale.Complimenti a Corrado Bait e Vincenzo Madonna ,anime e motori di questa splendida iniziativa.Un grazie va a Smith& Nephew che ha creduto fin da subito in questa modalita’ formativa e che anche quest’anno l’ha sostenuta totalmente, sia sotto il profilo logistico sia dal punto di vista economico.

Eventi e News Segnalate Masterarthroscopist News
|
Home Eventi e News Segnalate MASTERARTHROSCOPIST ADVANCED KNEE THE FINAL COUNTDOWN