MACAO FESTEGGIA IL PRIMO PRESIDENTE ITALIANO DELL’ICRS

Macao, la Las Vegas cinese, ha ospitato tra il 9 e il 12 aprile il 14° Congresso internazionale dell’ICRS. Fra lo sky-line intervallato da Tour Eiffel, Campanili di San Marco e altre suggestioni che hanno trasformato la ex colonia portoghese in un moderno paradiso di slot machine e intrattenimenti vari, i lavori si sono svolti in un clima quasi estivo.
Poche le novità, molti gli studi che hanno confermato la bontà delle tecniche finora introdotte e utilizzate. La possibilità di riprodurre la cartilagine ialina è ancora una chimera, ma l’approccio al problema è cambiato. Non si parla più di sola cartilagine ma di bone-cartilage unit. L’attenzione si sta concentrando anche sul calcified layer e sulle sue potenzialità di produrre cellule nelle due direzioni (osso e cartilagine). L’importanza dell’ambiente articolare è stata sottolineata evidenziando quanto la pressione intrarticolare sia fondamentale al fine di mantenere una corretta omeostasi e quanto sia alterata in presenza di sinoviale fibrotica, presente nelle patologie preartrosiche e artrosiche.
Minor attenzione e spazio alle staminali di derivazione adiposa, definizione della efficacia “relativa” del PRP, nuove tecniche di trattamento del Bone Edema, l’early osteoarthritis come area dove sviluppare nuovi trattamenti e nuovi approcci diagnostici: su tutte queste tematiche si sono confrontate le esperienze di tutti i maggiori opinion leader mondiali. “Pochi ma buoni” gli italiani presenti, tutti “targati” SIGASCOT. Eliveta Kon e Giuseppe Filardo, come sempre, hanno portato con le loro presentazioni un contributo scientifico altissimo ai lavori del Congresso. Due anche le “podium presentation” del secondo Vice Presidente della nostra Società, Massimo Berruto.
Ma il vero protagonista dei tre giorni in terra cinese è stato un Italiano, Alberto Gobbi, nominato, primo connazionale nella Storia, Presidente ICRS per i prossimi 18 mesi. Il premio al tempo e alle energie dedicate da parte dell’amico Alberto a questa Società e agli studi sulla Cartilagine da lui condotti da anni. I suo bel discorso di “incoronazione” ha confermato la passione, il realismo e la visione del nuovo Presidente.
SIGASCOT non può che congratularsi con Alberto Gobbi per il grande risultato meritatamente raggiunto augurandosi che la collaborazione fra ICRS e SIGASCOT continui ancora più efficacemente.

|
Home Eventi e News Segnalate MACAO FESTEGGIA IL PRIMO PRESIDENTE ITALIANO DELL’ICRS