GRANDE SUCCESSO A MESSINA: DEL PRIMO TIME-OUT SICILIANO

Si è svolto il 26 maggio a Messina, anzi più precisamente nella suggestiva cornice di Capo Faro, organizzato da Paolo Adravanti, Beppe Calafiore e dal giovane Francesco Dini, il Time-Out SIGASCOT sui traumi distorsivi nel giovane sportivo, in cui ci si è occupati delle lesioni che interessano non solo il LCA.
Una giornata ricca di spunti, di discussioni e confronti, grazie alle tavole rotonde e alle relazioni su argomenti particolari, dalle lesioni meniscali alle lesioni multilegamentose, per arrivare alla riabilitazione e a un tema molto caldo come quello del ritorno allo sport.
La presenza del futuro Presidente SIGASCOT, Giuseppe Milano,di Gigi Pederzini, Massimo Berruto, Fabrizio Tencone, Rocco Papalia e Roberto Simonetta ha completato la già qualificata squadra di relatori Siciliani rappresentata dai dottori Blandino, Bombara, Caminiti, Cavaliere, Lisitano, e dal Prof. Rosa, rendendo le relazioni estremamente interessanti e “inchiodando” i più di 60 partecipanti alle sedie fino alla fine dell’incontro, nonostante il tempo estivo, e una immacolata spiaggia bianca a poca distanza, potessero rappresentare più di una tentazione.
I nostri complimenti e i nostri ringraziamenti vanno a Beppe Calafiore e a Francesco Dini che con il supporto dell’esperto Paolo Adravanti sono finalmente riusciti a portare un evento Regionale SIGASCOT in Sicilia, ottenendo un indubbio successo scientifico, grazie alla qualità dei temi scelti e trattati, e di pubblico. Anche questa volta SIGASCOT ha fatto centro.

|
Home Eventi e News Segnalate GRANDE SUCCESSO A MESSINA: DEL PRIMO TIME-OUT SICILIANO